Gruppo Meteo/HowTo/StimaWiFi: differenze tra le versioni

Da raspibo.
(Sensore polveri)
(sensore SHT85 per temperatura e umidità)
(Una revisione intermedia di un utente non mostrate)
Riga 166: Riga 166:
 
Se si possiede la versione v1.x (senza pulsanti A e B) è necessario realizzare una saldatura dove previsto (sul retro del circuito stampato rispetto al display) selezionando l'indirizzo I2C corrispondente a 0x3C.
 
Se si possiede la versione v1.x (senza pulsanti A e B) è necessario realizzare una saldatura dove previsto (sul retro del circuito stampato rispetto al display) selezionando l'indirizzo I2C corrispondente a 0x3C.
  
==== Sensore Sensirion SPS30 ====
+
==== Sensore Sensirion SPS30 per le polveri ====
  
 
[[File:sps30_connector.png]]
 
[[File:sps30_connector.png]]
Riga 207: Riga 207:
  
  
==== opzione Plantower PMS5003 ====
+
==== opzione sensore Plantower PMS5003 per le polveri ====
 
numbering pins from left to right with "plantower" stamps on the floor
 
numbering pins from left to right with "plantower" stamps on the floor
  
Riga 228: Riga 228:
 
eventualmente connettere anche il PIN 6 (reset) e PIN 3 (SET) (DA FARE)
 
eventualmente connettere anche il PIN 6 (reset) e PIN 3 (SET) (DA FARE)
  
==== opzione SDS011 ====
+
==== opzione sensore SDS011 per le polveri ====
 
Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e SDS011:
 
Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e SDS011:
 
Connettere:
 
Connettere:
Riga 245: Riga 245:
 
|}
 
|}
  
==== opzione Honeywell HPM ====
+
==== opzione sensore Honeywell HPM per le polveri ====
 
Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e Honeywell hpm:
 
Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e Honeywell hpm:
 
[[File:Honeywell_hpm_pinout.png|300px|thumb|left|Honeywell pinout]] <br clear=all>
 
[[File:Honeywell_hpm_pinout.png|300px|thumb|left|Honeywell pinout]] <br clear=all>
Riga 271: Riga 271:
 
[[File:filtroinsetti.jpg|400px|thumb|left|Uso di rete zanzariera per filtro contro gli insetti]] <br clear=all>
 
[[File:filtroinsetti.jpg|400px|thumb|left|Uso di rete zanzariera per filtro contro gli insetti]] <br clear=all>
  
==== Opzione modulo Stima-th ====
+
 
 +
==== sensore SHT85 per temperatura e umidità ====
 +
 
 +
[[File:sht85_connections.png]]
 +
Connettere:
 +
{| class="wikitable"
 +
! Wemos D1 mini
 +
!
 +
! modulo Stima-th
 +
|-
 +
| GND || <-> || PIN 3
 +
|-
 +
| 3V3  || <-> || PIN 2
 +
|-
 +
| D1  || <-> || PIN 1
 +
|-
 +
| D2  || <-> || PIN 4
 +
|}
 +
 
 +
==== Opzione modulo Stima-th con HIH6121 e ADT7420 per temperatura e umidità ====
  
 
[[File:sensoretemperaturaeumidita.jpg|400px|thumb|left|Sensore temperatura e umidità all'interno di apposito schermo per le radiazioni]] <br clear=all>
 
[[File:sensoretemperaturaeumidita.jpg|400px|thumb|left|Sensore temperatura e umidità all'interno di apposito schermo per le radiazioni]] <br clear=all>

Versione delle 12:27, 13 set 2019

Indice

HowTo per Stima-wifi

Stima wifi con Honeywell HPM e sensore Temperatura e Umidità

Elenco materiali

NOTA BENE

In particolare il sensore Honeywell HPMA richiede una alimentazione a 5V stabilizzata e molto precisa

Alimentazione per distanze fino a circa 50m. dall'alimentazione di rete a 220V:

Sensore polveri Sensirion SPS30

Sps30 overview.jpg

in alternativa
in alternativa
in alternativa

Sensore temperatura e umidità

in alternativa
temperatura 0.2C accuratezza
temperatura 0.5C accuratezza e umidità

Sensore di CO2

Scd30 overview.jpg

Configurazioni sul server

Registrazione

Registrasi o fare [1] login sul server.

Configurazione stazione

Registrare una nuova stazione sul server; dopo aver selezionato le coordinate utilizzando l'indirizzo o selezionandole dalla mappa inserire il nome stazione ( nome consigliato come predefinito "stimaesp") e il modello stazione che sarà

  • "airquality_sps_sht_scd" se sono collegati i sensori Sensirion delle polveri SPS30, temperatura e umidità SHT85 , sensore di CO2 SCD30
  • "airquality_sps_sht" se sono collegati i sensori Sensirion delle polveri SPS30, temperatura e umidità SHT85
  • "airquality_sps" se è collegato solo il sensori Sensirion delle polveri SPS30
  • "airquality_sds" se è collegato solo il sensore delle polveri SDS011.
  • "airquality_hpm" se è collegato solo il sensore delle polveri Honeywell HPM
  • "airquality_pms" se è collegato solo il sensore delle polveri Plantower pms5003
  • "stima_thd" se sono collegati il sensore delle polveri Honeywell HPM e il modulo stima_th
  • "stima_thdm" se sono collegati il sensore delle polveri Honeywell HPM, il modulo stima_th, il modulo stima_gas

Attivazione stazione

Accendere la stazione collegandola tramite l'apposito alimentatore a una alimentazione USB.

Se si ha il display

Tenendo premuto il pulsante A premere il pulsante Reset. Dovranno apparire le seguenti scritte:

Clean FS
Reset wifi configuration

Con un PC o uno smathphone collegarsi al WIFI con ssed "STIMA-config" e password "bellastima" come indicato sul display.

Una volta attivata la connessione dovrà comparire una pagina di configurazione intitolata "STIMA-config".

Se questo non avviene automaticamente puntare il browser all'indirizzo http://192.168.4.1/

Selezionare la prima voce "Configure WiFi".

Selezionare dall'elenco l'ssed della rete WiFi di accesso alla rete che dovrà essere utilizzata dalla stazione e inserire nell'apposita casella la relativa password di accesso se necessaria. Nella casella "rmap user" inserire il nome utente utilizzato nella registrazione sul server e nella casella "rmap password".

Lasciare "stimaesp" come nome stazione se non è sttao precedentemente personalizzato.

premere il tasto "save" per salvare.

Se si ottiene la pagina con la scritta "Credentials Saved" la procedura ha avuto successo.

A questo punto sul display dopo la pagina con la scritta "Starting up!" e la versione del firmware dovrà comparire la scritta "WIFI OK".

Se questo non avviene rieseguire le istruzioni di questa sezione.

Se non si ha il display

Con un filo connettere il pin 7 a massa e premere il pulsante Reset e attendere 5 secondi prima di scollegare il filo dal pin 7.

Con un PC o uno smathphone collegarsi al WIFI con ssed "STIMA-config" e password "bellastima" come indicato sul display.

Una volta attivata la connessione dovrà comparire una pagina di configurazione intitolata "STIMA-config".

Se questo non avviene automaticamente puntare il browser all'indirizzo http://192.168.4.1/

Selezionare la prima voce "Configure WiFi".

Selezionare dall'elenco l'ssed della rete WiFi di accesso alla rete che dovrà essere utilizzata dalla stazione e inserire nell'apposita casella la relativa password di accesso se necessaria.

Nella casella "rmap user" inserire il nome utente utilizzato nella registrazione sul server e nella casella "rmap password".

Lasciare "stimaesp" come nome stazione se non è sttao precedentemente personalizzato.

premere il tasto "save" per salvare.

Se entro 60 secondi si accenderà un led blu per una decina di secondi tutto è andato a buon fine.

Se questo non avviene rieseguire le istruzioni di questa sezione.

Legenda segnalazioni tramite LED blu onboard

  • riavvio: 3 impulsi luminosi di 1 secondo
  • tentativo aggiornamento firmware in corso: led lampeggiante a 1Hz
  • risultato aggiornamento firmware:
    • nessun aggiornamento disponibile: 1 impulso luminosi di 1 secondo
    • aggiornamento firmware fallito: 2 impulsi luminosi di 1 secondo
    • firmware aggiornato: 3 impulsi luminosi di 1 secondo
  • in attesa di configurazione: led lampeggiante a 1Hz per tutto il periodo di configurazione
  • configurazione remota fallita: led lampeggiante a 1Hz per 5 secondi
  • connect MQTT fallita/errore pubblicazione: impulso medio a 1Hz per 5 secondi
  • sensore assente o rotto/errore comunicazione: impulso lungo a 1Hz per 5 secondi
  • dato mancante: un impulso luminoso di 1 secondo a 2Hz

Un corretto funzionamento della stazione viene evidenziato dal led blu che si accende per circa 5 secondi ogni 60 secondi.

Visualizzazione dei dati

Dati stazione

Cancellazione delle configurazioni e reset alle condizioni di "fabbrica"

Se si ha il display

Tenendo premuto il pulsante A premere il pulsante Reset. Dovranno apparire le seguenti scritte:

Clean FS
Reset wifi configuration

Potranno essere necessarie alcune decine di secondi prima che queste scritte scompaiano e si possa procedere.

Se non si ha il display

Con un filo connettere il pin 7 a massa e premere il pulsante Reset e attendere 5 secondi prima di scollegare il filo dal pin 7 e attendere ulteriori 60 secondi.

Assemblaggio

Infilare i connettori con i pin lunghi e saldarli sul modulo Wemos D1 mini. Se si dispone di un display Wemos v2 impilarlo sul modulo Wemos D1 mini. Aggiungere alla pila Wemos il DC Power Shield.

Saldare alla wemos protoboard i pin necessari a connettere tutti i sensori e aggiungerlo alla pila Wemos come da foto. Protoboard-shield-per-wemos-d1-mini.jpg Wemos protoboard connection.png Protoboard saldata.jpg Pila wemos.jpg

opzione display oled

Se si possiede la versione v2.0.0 sul circuito stampato dal lato opposto del display interrompere la piazzola sulla destra indicata con D3 (pulsante A, piazzola indicata con la freccia) e della stessa colonna di piazzole saldare quella indicata con D7. Se si possiede la versione v1.x (senza pulsanti A e B) è necessario realizzare una saldatura dove previsto (sul retro del circuito stampato rispetto al display) selezionando l'indirizzo I2C corrispondente a 0x3C.

Sensore Sensirion SPS30 per le polveri

Sps30 connector.png

Connettere:

Wemos D1 mini SPS30
5V <-> PIN 1
D1 <-> PIN 2
D2 <-> PIN 3
GND <-> PIN 4
GND <-> PIN 5

Sensore Sensirion SCD30 per la CO2

Scds30 connector.png

Connettere:

Wemos D1 mini SCD30
5V <-> VDD
GND <-> GND
D1 <-> SCL
D2 <-> SDA


opzione sensore Plantower PMS5003 per le polveri

numbering pins from left to right with "plantower" stamps on the floor

Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e PMS5003: Connettere:

Wemos D1 mini PMS5003
GND <-> PIN 2
5V <-> PIN 1
D5 <-> PIN 5
D6 <-> PIN 4

eventualmente connettere anche il PIN 6 (reset) e PIN 3 (SET) (DA FARE)

opzione sensore SDS011 per le polveri

Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e SDS011: Connettere:

Wemos D1 mini SDS011
GND <-> GND
5V <-> 5V
D5 <-> TXD
D6 <-> RXD

opzione sensore Honeywell HPM per le polveri

Effettuare i seguenti collegamenti tra Wemos e Honeywell hpm:

Honeywell pinout

Connettere:

Wemos D1 mini Honeywell HPM
GND <-> PIN 8 GND
5V <-> PIN 2 5V
D5 <-> PIN 6 TX
D6 <-> PIN 7 RX
Assemblaggio moduli in scatola elettrica

Assemblaggio materiale espanso per flusso aria

Messa in opera con canaletta angolo a 90 gradi per flusso aria in/out antipioggia

Uso di rete zanzariera per filtro contro gli insetti


sensore SHT85 per temperatura e umidità

Sht85 connections.png Connettere:

Wemos D1 mini modulo Stima-th
GND <-> PIN 3
3V3 <-> PIN 2
D1 <-> PIN 1
D2 <-> PIN 4

Opzione modulo Stima-th con HIH6121 e ADT7420 per temperatura e umidità

Sensore temperatura e umidità all'interno di apposito schermo per le radiazioni

  • ponticellare (con un resistore) A1-centrale con A1-
  • ponticellare (con un resistore) A0-centrale con A0+

Una volta saldati i terminali dei cavi e protetti con nastro autoagglomerante è importante preservare le connessioni dalla corrosione degli agenti atmosferici e consigliamo uno strato di silicone protettivo spray del tipo Electrolube DCR200H; solo una volta asciugato lo strato di vernice protettiva rimuovere la protezione adesiva del sensore HIH

Connettere:

Wemos D1 mini modulo Stima-th
GND <-> GND
3V3 <-> VCC
D1 <-> SCL
D2 <-> SDA


Se non si utilizza la wemos_protoboard è necessario fare una modifica al modulo wemos per aggiungere un pin di collegamento a GND. Saldare a 45 gradi di inclinazione un pin aggiuntivo per connettore Dupont a GND come da figura:

Pin aggiunto a GND

Opzione modulo Stima-i2c-sdsmics

vedi: http://www.raspibo.org/wiki/index.php?title=Gruppo_Meteo/HowTo#Modulo_Stima-i2c-sdsmics


Opzione per alimentazione con cavo di lunghezza superiore a 2m.

Tagliare il cavo dell'alimentatore e inserire una piattina bipolare con rame di diametro opportuno ovviamente della lunghezza necessaria.

Per caricare il firmware

Installare il driver USB2Serial
Windows

Per comunicare col Wemos c’è bisogno del driver usb2serial.

Linux

Nessuna installazione necessaria.

MacOS

Per Sierra vedere queste instruzioni che sono state testate: https://github.com/adrianmihalko/ch340g-ch34g-ch34x-mac-os-driver

Upload del firmware

Effettuare il download del firmware da http://rmap.cc/media/firmware/rmap_esp8266.ino.d1_mini_yhbp7E2.bin e caricarlo sul Wemos dopo averlo connesso tramite cavetto USB. Per fare questo seguire le istruzioni a: https://github.com/espressif/esptool e in particolare: https://github.com/espressif/esptool#writing-binaries-to-flash

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti